Roger taylor parla a Mark della nuova line-up dei Queen con il cantante Paul Rodgers e del loro ultimo album 'The Cosmos Rocks'.

"The Cosmos Rocks" è ora disponibile con l'etichetta EMI

Mark lawson: iniziamo stasera con una storia di sottrazioni e addizioni in una band conosciuta per i grandi numeri

-segmento: we will rock you-

Uno dei brani che ha immesso i Queen tra le piu' redditizie e pubblicizzate band della storia musicale inglese. Dopo numerosi numeri uno, incluso nove settimane al top con il finta-operistica bohemian rhapsody, il quartetto smise di registrare dopo la morte del frontman, e principale autore, Freddie Mercury, nel 1991.

Ogni possibilita' di ulteriore lavoro sembrava finita quando il bassista, john deacon, annuncio' il suo ritiro, anche se le loro canzoni sono rappresentate da lungo tempo nel West End Musical, we will rock you.

Bene, ora dopo quasi due decenni dal loro lavoro finale con Mercury, il nome queen appare nella copertina di un nuovo CD.

-segmento: C-lebrity-

'C-lebrity', la parodia di un talent show mancato (credo si traduca così), da 'the cosmos rocks', un nuovo album scritto dal batterista dei Queen, Roger Taylor e il chitarrista, Brian May, con Paul Rodgers, precedentemente cantante della band Free, i Queen sono andati recentemente in tour con Rodgers, eseguendo canzoni dagli originali album con Mercury, così quando Roger Taylor e' arrivato nel nostro studio, ho suggerito che il ritorno dei Queen al loro studio fosse stata una serie di passi...

Roger taylor: proprio cosi. Si - non c'era per niente un piano originale. E' stata una specie di progressione delle decisioni. Penso che la prima cosa fosse, sai, sembravamo avere della chimica con Paul, ed eravamo grandi ammiratori della sua voce, cosi' abbiamo pensato di provare a fare alcuni concerti, che abbiamo fatto, e si è trasformato in tre tour in giappone, america ed europa, e supponiamo che il passo logico fosse 'vediamo se riusciamo a fare della nuova musica insieme', e cosi nel corso degli ultimi due anni, (on and off non so come tradurlo di preciso,ma credo che voglia dire qualcosa tipo che avevano periodi in cui andavano in studio e alcuni no o qualcosa del genere, si insomma ci siamo capiti?) l'abbiamo fatto. E abbiamo una specie di come up con questo album del quale, devo dire, siamo molto compiaciuti. E' bello avere nuove cose.

Ml: l'altra complicazione che avete avuto fu che john deacon si è ritirato. Avete mai provato a parlare di lui?

Rt: No. Non provi a parlare di john di nulla, penso, una volta che ha fatto la sua decisione, e penso dopo la morte di Freddie, non abbia voluto più avere niente a che fare con il music business. Non voleva esserci dentro e non voleva avere un sacco di gente intorno, penso. E ci ha scritto una lettera molto bella, dicendo che approvava pienamente ogni cosa che Brian ed io avremmo fatto, sai, e che eravamo invitati a continuare il flusso di assegni (ridacchiando). Quindi, e' un buon accordo.

Ml: i crediti degli autori negli album dei queen, ognuno ricordera' le parentesi, era vario. Ce n'erano molte di mercury, e ce ne erano alcune di taylor e alcune di deacon, e andava così. I crediti in questo nuovo album tutte le canzoni sono scritte dai queen e paul rodgers e cio' che ho sui documenti che posseggo. Ci saranno delle piccole parentesi dopo ogni canzone?

Rt:beh, alla fine abbiamo deciso che no, non ci saranno, anche se ogni canzone e' stata cominciata da qualcuno. In effetti, freddie suggeri' per gli ultimi due album- tre album- che i Queen fecero, che dovevamo solo dimenticare - non importava chi ha scritto la canzone, va tutto a nome della band, e in realtà questo fu probabilmente la decisione più matura che avessimo mai fatto. Annullava completamente ogni discussione, si, riguardo le finanze, etc. (risatine)

Ml: e cosi' avete preso questa decisione? sui crediti, quindi non stai per dirmi quali sono quelle iniziate da te su questo album?

Rt: bhe lo farò, se ti interessa (ridendo) fammi pensare, bhe credo 'the cosmos rockin'

Ml: ah vedi ora, io ipotizzavo che fosse di brian perche' e' un entusiasta astrologo, non e' vero, quindi??

Rt: sì

Ml: scusate ho sbagliato? un appassionato astronomo, scusate

Rt: immagino che si potrebbe pensare questo, ma, voglio dire che l'imput di brian e' stato di vitale importanza, sai, per guidarla con la chitarra. Poi c'e' una canzone chiamata 'C-lebrity'.

© 2017 QueenHeaven / Privacy Policy / Cookie Policy / Note Legali